GeDocSan
Comune di Trecase
Città metropolitana di Napoli
Via Manzoni 20 - 80040 - Trecase (NA)
Domanda di sostegno economico tramite corresponsione di buoni spesa
ATTENZIONE: la compilazione on line della domanda è monitorata e le attività dell'utente sono collegate all'indirizzo IP dal quale viene effettuato il collegamento al sito del Comune. Tali elementi, in caso di necessità, saranno forniti alla Polizia delle Telecomunicazioni per lo svolgimento delle indagini in caso di utilizzo fraudolento o improprio delle procedure.
Per assistenza tecnica consultare la guida in linea (bottone col punto interrogativo in alto a sinistra).
Se il problema persiste scrivere alla casella info@congenius.it descrivendo in modo completo e dettagliato ogni circostanza.
Eventuali richieste generiche non consentiranno di intervenire per la soluzione del problema.
Per informazioni ed assistenza telefonare l'Ufficio Servizi Sociali al numero 081 5365761 # 306
La domanda deve essere compilata e trasmessa entro le ore 12:00 del giorno 01/02/2023
Il sottoscritto
cognome
nome
nato in prov.
(*)
comune
in data
/
/
(*) Per i nati all'estero selezionare "Stato estero" nella casella della provincia e poi la nazione nella casella del comune
resid. in prov.
comune
cap
indirizzo
codice fiscale
telefono
e-mail
docum.identità
numero
rilasciato da
in data
scade il
VISTO l'avviso pubblico del Comune relativo all'intervento di aiuto alimentare a sostegno delle fasce deboli;
CHIEDE di essere ammesso al beneficio per la concessione del buono spesa alimentare
A tal scopo, ai sensi del D.P.R. n.445 consapevole, in caso di dichiarazioni non veritiere e di falsità negli atti, delle sanzioni penali previste (art.76 del D.P.R.28 dicembre 2000, n.445) e della decadenza dai benefici eventualmente conseguiti (art.75 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)
DICHIARA CHE ALLA DATA DEL 31 DICEMBRE 2022
(compilare i campi e marcare le caselle appropriate)
-
il proprio nucleo familiare è composto da n.
componenti complessivi, compreso il dichiarante; (A) = (B)+(C)+(D)
-
nel proprio nucleo familiare sono presenti n.
minori da 0 a 17 anni; (B)
-
nel proprio nucleo familiare sono presenti n.
adulti da 18 a 66 anni; (C)
-
nel proprio nucleo familiare sono presenti n.
anziani con almeno 67 anni; (D)
-
tra i componenti del proprio nucleo familiare sopra indicati sono presenti n.
persone con disabilità;
- il proprio nucleo familiare risulta così composto: (eventuali componenti oltre il sesto non devono essere indicati)
 
N. Cognome Nome Codice fiscale Relazione di parentela
1
2
3
4
5
6
di essere residente nel Comune di Comune di Trecase, in provincia di Napoli, alla data del 31/12/2022;
di aver interrotto la propria attività lavorativa per effetto dei provvedimenti restrittivi causati dell'emergenza Covid-19, decorrenti da Marzo 2020 (Licenziamento da lavoro dipendente, chiusura di attività commerciali e assimilati);
di appartenere ad una delle categorie classificabili come "Lavoratori fragili", ovvero occupati precari, collaboratori familiari ed assimilati, che per effetto delle restrizioni imposte dall'emergenza COVID19, con decorrenza Marzo 2020, hanno perso l'unica fonte economica di sostentamento familiare;
di trovarsi in una diversa condizione di bisogno, tale da chiedere una forma di sostentamento emergenziale dovuta al basso reddito;
-
di aver percepito nei mesi di ottobre e novembre 2022, per l'intero nucleo familiare complessivamente, entrate a qualsiasi titolo per un importo netto, comprensivo delle forme di sostegno pubblico ad ogni titolo percepite (Reddito di cittadinanza, pensione di cittadinanza, reddito di emergenza REI, indennità di mobilità, ammortizzatori sociali, NASPI, cassa integrazione guadagni, carta acquisti, assegno di maternità, bonus bebè, reddito da lavoro dipendente o autonomo, reddito prodotto da cespiti), escludendo dalle entrate le indennità di accompagnamento e di frequenza,
complessivamente (ottobre + novembre) pari ad euro
-
di avere un patrimonio mobiliare (conti correnti, conti postali, carte prepagate etc.), con riferimento al saldo contabile attivo al 31/12/2022, per l'intero nucleo familiare,
complessivamente pari ad euro
-
di avere un patrimonio immobiliare

-

l'unico componente del nucleo familiare a presentare istanza di beneficio;
-

titolare di partita iva già beneficiario di altre forme di sostegno pubblico;
di essere in possesso di un'attestazione ISEE, in corso di validità, di euro
e il nucleo familiare utilizza le seguenti fonti di sostentamento: (in caso di ISEE pari a zero)
-
che il nucleo familiare risiede in un immobile




-

percettore di analogo sussidio da parte di altri Organismi, Enti religiosi e/o Associazioni del territorio;
Il dichiarante si impegna a comunicare tempestivamente eventuali variazioni inerenti i dati indicati.
Allega alla domanda a pena di esclusione:
  • copia del documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità;
  • (per cittadini extracomunitari) copia del permesso di soggiorno o carta di soggiorno del richiedente in corso di validità;
  • attestazione ISEE del nucleo familiare in corso di validità.
ins.:
agg.:
INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679
La procedura di erogazione degli aiuti alimentari così come regolamentati dall’art. 2 del DL 23 novembre 2020, n. 154 e dall’Ordinanza del Capo della Protezione Civile n. 658 del 29 marzo 2020 comporta il trattamento dei dati personali, anche particolari, dei richiedenti da parte del Comune.
Tale trattamento è finalizzato alla fornitura di aiuti alimentari ai cittadini nell'ambito delle attività che il Comune predispone nell'interesse pubblico e nell'esercizio dei pubblici poteri, in conformità alla disciplina in vigore, oltreché sulla base giuridica dell’interesse pubblico rilevante prevista dall’art 2 sexies comma 2 lett. s) e u) del D.lgs. 196/03 e smi.
Il trattamento è effettuato in modalità manuale e informatizzata. Il conferimento dei dati è obbligatorio per lo svolgimento del procedimento e, il mancato conferimento comporta l’annullamento del procedimento per impossibilità a realizzare l’istruttoria necessaria. I dati forniti possono essere comunicati ad altri soggetti operanti nell’ambito del Servizio Nazionale di Protezione Civile, così come previsto dalla legge e a soggetti nominati responsabili del trattamento per svolgere il servizio, oltreché ai soggetti che ne abbiano interesse ai sensi della legge 241/1990 e s.m.i., per l’adempimento degli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni ai sensi del D.lgs. 33/2013.I dati acquisiti nel corso della presente procedura saranno per finalità di rendicontazione. Non sono previsti processi decisionali automatizzati né trasferimenti extra UE. Il dichiarante può esercitare i diritti di cui agli artt. 15 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679, ivi compreso il diritto al reclamo all’Autorità Garante: www.garanteprivacy.it.
Il Comune è il titolare del trattamento dei dati.
GeDocSan
Comune di Trecase
Città metropolitana di Napoli
Via Manzoni 20 - 80040 - Trecase (NA)
2020-2022 - Tutti i diritti riservati realizzato da